Altre notizie
Approvate le misure di "Campolibero"
Pubblicato Venerdì 25 Luglio 2014 18:13

Approvato oggi al senato il Dl 91 Competitività contenente gli emendamenti relativi alle misure di "Campolibero", un pacchetto di azioni coordinato e consistente per il settore agricoltura che mira alla semplificazione ed al sostegno all'occupazione, all'impresa e all'innovazione. Le principali misure di "Campolibero" riguardano giovani, lavoro, semplificazione, competitività e sicurezza in campo agroalimentare.

Tutti i dettagli al seguente link:

http://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/7866

 
Presentazione del Piano strategico per l'Innovazione e Ricerca nel settore agric. alim. forestale
Pubblicato Venerdì 25 Luglio 2014 17:53

Lo scorso 10 luglio a Roma, presso il Centro Congressi Frentani, si è svolto il convegno per la presentazione del Piano Innovazione e Ricerca nel settore agricolo alimentare e forestale. Il documento del MIPAAF intende fornire il quadro di riferimento per le azioni da intraprendere in tema di innovazione e ricerca e la sua presentazione si colloca in un momento quanto mai opportuno: all'apertura del semestre di Presidenza italiano dell'UE e all'avvio della fase di programmazione europea 2014-2020 che punta in maniera decisa verso lo sviluppo della conoscenza.
Il documento sarà revisionato alla luce del dibattito pubblico e di ulteriori approfondimenti.
La bozza del Piano e le presentazioni dei relatori intervenuti sono scaricabili dal seguente link: http://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/7801

 
Difendiamoci dalla zanzara tigre
Pubblicato Giovedì 02 Maggio 2013 14:51

Con l'arrivo della primavera si presentano le condizioni ideali per la proliferazione della fastidiosa Zanzara Tigre. Alcuni accorgimenti per prevenirne la diffusione sono alla portata di tutti, pertanto diamo qualche consiglio in proposito.

Roma Capitale ha emanato l'ordinanza n. 76 del 28 marzo 2013, allegata a questo articolo, che a nostro giudizio appare ben strutturata e completa.

Si sottolinea che ha poco senso, anzi sono sconsigliati i trattamenti sugli adulti, se non come emergenza estrema ed eseguiti a regola d'arte da ditta autorizzata, con le dovute cautele, senza usare insetticidi sciolti in solventi diversi dall'acqua; infatti, i trattamenti per nebulizzazione sugli adulti provocano sicuramente un certo impatto sull'ambiente e sanitario anche sull'uomo e sugli animali domestici. I trattamenti larvicidi con Bacillus thuringiensis israelensis sarebbero teoricamente l'ideale (lotta biologica), ma dovrebbero essere ripetuti con grande frequenza. Meglio quindi ricorrere alle compresse a lento rilascio dei derivati della fenil-urea che inibiscono la sintesi della chitina negli stadi di muta larvale e quindi sono larvicidi, questo anche in ottemperanza al Regolamento sui Biocidi 98/8/CE.

I principi attivi raccomandati (da Dip. Tutela ambientale e del verde-Protezione civile, Servizio "Controllo specie infestanti" del Comune di Roma) sono Pyriproxifen (prodotto: Sumilarv) o Diflubenzuron (ad es. prodotto: Diflox, barattolo di 1 kg di compresse a lento rilascio, costo circa 40 €). Le compresse vanno distribuite nei tombini, sottovasi, ecc.

Il rame potrebbe essere efficace, ma a parte l'impatto ambientale, dopo poco si ossida e non vengono più rilasciati gli ioni biocidi.

 
Premio di laurea "Vincenzo Schiavone Panni"
Pubblicato Venerdì 10 Giugno 2011 09:45

La famiglia SCHIAVONE PANNI, la facoltà di Agraria dell’Università degli Studi della Basilicata, il Comune di Acerenza e la Confagricoltura Basilicata riconoscendo la necessità di favorire il miglior raccordo tra gli studi universitari sul settore agricolo lucano ed il sistema economico ed imprenditoriale locale, per una maggior diffusione della cultura d’impresa sostenibile, in ricordo della figura professionale del Dottore Agronomo Vincenzo SCHIAVONE PANNI bandiscono un concorso per l’assegnazione di 2 premi, rispettivamente di euro 2.500 per il primo classificato e di euro 1.000 per il secondo classificato da attribuire agli autori di tesi di laurea, specialistica o magistrale, su argomenti inerenti l’agricoltura, l’allevamento, l’orticoltura e la frutticoltura, la trasformazione, conservazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, la bonifica, l’irrigazione, l’economia e politica agraria, la conservazione dei prodotti agricoli e comunque ricadenti nel settore primario.

Saranno premiate le migliori tesi di laurea – laurea, specialistica o magistrale, discusse nell’A. A. 2009 - 2010 inedite ed originali, i cui contenuti valorizzino o approfondiscano la conoscenza del sistema agricolo ed agro-industriale della Regione Basilicata.

In allegato pubblichiamo il BANDO DEL CONCORSO ed una breve presentazione del Dr. Vincenzo SCHIAVONE PANNI.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>