IN RICORDO DI CAMILLO MANCINI
Pubblicato Sabato 23 Gennaio 2016 12:50

Agronomo e poeta

Ci sono molti modi possibili per ricordare Camillo Mancini, a noi, tra i tanti, piace ricordarlo cosi con una strofa di una sua poesia.

 

Le vacche che so’ in mostra qua stasera

nun se so’ preparate all’occasione,

ma so’ sincere come in confessione:

tutt’uno co’ li greppi e la bufera.

Perciò si c’è quarcuno che je piaccia

de provà a mijorà la selezione

se ricordi de nun perde la traccia…

E quest’è già ‘na prima conclusione.

 

Ed il modo più vero per rendergli testimonianza da parte di ognuno di noi, i suoi colleghi amici, è quello di continuare il suo impegno per l’agricoltura di questa regione. Grazie per tutti i consigli e le idee che hai condiviso con noi!

http://www.ardaf.it/agriculturando/rime-burocratiche-di-camillo-mancini/

In allegato una foto di gruppo con Camillo.

Allegati:
Scarica questo file (Visita Ist Fruttic  2013.jpg)Visita Ist Fruttic 2013.jpg836 Kb