Logo ARDAF

PREMIO ARDAF 2016: LA RICERCA AGRO-FORESTALE DAL LABORATORIO ALL'IMPRESA
Pubblicato Mercoledì 07 Settembre 2016 08:35

L’Associazione Romana Dottori in Agraria e Forestali lancia il PREMIO ARDAF 2016 - La ricerca agro-forestale dal laboratorio all'impresa, concorso riservato ai neo laureati nelle discipline agrarie, agro-alimentari, agro-ambientali e forestali, purché residenti nel Lazio, che abbiano discusso la propria laurea del vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale o laurea triennale nel periodo 01/01/2013 - 31/12/2015.

Il PREMIO viagra feminin forum nasal ARDAF 2016 intende offrire ai giovani laureati https://www.acheterviagrafr24.com/ou-acheter-du-viagra/ opportunità di crescita professionale e di incontro con il mondo delle imprese, che sono peraltro obiettivi dell'Associazione e di avvicinarli alle attività sociali che vengono periodicamente organizzate.

Per partecipare al Concorso occorre redigere un articolo attinente alla propria tesi di laurea, coerente e strettamente collegato con le ricerche e le analisi e le elaborazioni in essa riportate, che abbia carattere divulgativo. In particolare:

  1. i laureati in possesso di titolo quinquennale del vecchio ordinamento, lauree specialistiche, lauree magistrali devono produrre un testo finalizzato per una pubblicazione su riviste specializzate di settore;
  2. i laureati con titolo di laurea triennale devono produrre un testo per una pubblicazione su sito web.

Il premio consiste in una somma di denaro pari a:

  • € 500,00 per il vincitore di cui alla lettera a);
  • € 250,00 per il vincitore di cui alla lettera b).

Gli elaborati saranno valutati da un'apposita Commissione di valutazione, composta da cinque esperti: il Presidente dell’ARDAF e quattro membri appartenenti al mondo delle professioni, delle imprese, della ricerca e dell’editoria viagra sans ordonnance scientifica di settore. La valutazione sarà sulla base dei contenuti, dell'esposizione, della qualità e originalità del testo come indicato nel Regolamento.

La domanda deve essere presentata entro le ore 24 di venerdì 11 novembre 2016 esclusivamente via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , corredata di modulo di domanda e testo dell’articolo.

Si rimanda alla lettura del bando e del regolamento per le ulteriori informazioni ed approfondimenti.

Sono accessibili on-line:

  • IL BANDO
  • IL REGOLAMENTO con il modulo di domanda.