MICROCREDITO REGIONE LAZIO
Pubblicato Mercoledì 13 Luglio 2016 09:50

E’ aperto ‘Fondo Futuro’, il fondo regionale per il microcredito e la microfinanza attraverso il quale la Regione mette a disposizione 35 milioni di euro di risorse del Fondo Sociale Europeo 2007-2013. Circa 3.500 i progetti che saranno realizzati. Il fondo sarà accessibile fino al 14 ottobre 2016 e mette a disposizione finanziamenti a tasso agevolato per chi ha un’idea imprenditoriale ma ha difficoltà di accesso levitra 5mg buy price al credito bancario.

La Regione sostiene imprese esistenti, nuovi progetti e nuove esperienze imprenditoriali. La Regione mette a disposizione prestiti a tasso agevolato dell’1% per sostenere microimprese costituende o costituite e titolari di partita IVA, con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario per finanziare progetti di autoimpiego, avvio di nuove imprese o la realizzazione di nuovi progetti promossi da imprese esistenti.

A chi si rivolge il programma?

  • microimprese, in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali, costituite e già operanti, ovvero in fase di avvio di impresa che abbiano o intendano aprire sede operativa nella regione Lazio;ù
  • soggetti titolari di partita IVA, anche non iscritti ad albi professionali, con domicilio fiscale nella regione Lazio. Sono escluse le società di capitali e i soggetti che negli ultimi cinque anni presentino “anomalie bancarie” .

I giovani sono i primi destinatari di questo progetto. La Regione mette a disposizione 3 milioni di euro per i giovani fino a 35 anni e 2 milioni per gli over 50. Un elemento, importante, inoltre, è rappresentato dalla coerenza con altre azioni promosse dalla Regione per i giovani: altri infatti 5mln sono destinati a progetti d’impresa di chi ha partecipato ad alcune importanti iniziative sostenute dalla Regione in questi mesi, come Torno subito, In Studio e Coworking. Un modo concreto per stare vicino ai giovani e garantire loro un’opportunità anche dopo che hanno terminato esperienze importanti di formazione.

E ancora: 5 milioni per i soggetti economicamente più deboli, con reddito inferiore ai 21.000 euro (per 5mln); 5 milioni per i lavoratori svantaggiati; 15 milioni sono destinati a tutti gli altri.

I progetti idonei potranno beneficiare di prestiti di importo compreso tra 5.000 e 25.000 euro, da restituire al tasso di interesse dell’1%, con una durata da definire caso per caso e comunque non oltre gli 84 mesi, incluso l’eventuale preammortamento. Sono ammissibili le spese relative al progetto presentato, che andrà realizzato entro 12 mesi dall’ottenimento del prestito.

Per consultare il bando e per tutte le info vai www.lazioinnova.it/inclusione/microcredito

 
Corso "LANDSCAPE MANAGER: interpretare, pensare e vivere il paesaggio"
Pubblicato Lunedì 27 Giugno 2016 08:31

Si comunica che sono aperte le adesioni al corso GRATUITO "LANDSCAPE MANAGER: interpretare, pensare e vivere il paesaggio" promosso dall'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e dall'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Roma e rivolto a professionisti con Partita IVA residenti nel Lazio.

Il corso è volto all'approfondimento delle tematiche di paesaggio per i professionisti che spesso si confrontano con l'urbanistica, la pianificazione e la gestione dei territori urbani e periurbani.

Il corso comporta un impegno di 80 ore frontali da svolgere nell'arco di 4 mesi: il 50% delle ore sarà in forma di laboratorio e darà luogo alla concessione di CFP.

L'avvio del corso sarà condizionato dalla concessione del finanziamento da parte della Regione Lazio.

A fine corso è prevista una prova di acquisizione delle competenze.

Per aderire inviare entro il 30 giugno ore 12 un curriculum vitae ed una lettera di motivazione per la partecipazione al corso non oltre i 2000 caratteri alla Dott.ssa Agr. Barbara Invernizzi Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
Competitività e sostenibilità per i sistemi agricoli, agroalimentari e forestali della Regione Lazio
Pubblicato Giovedì 16 Giugno 2016 15:38

Si terrà giovedì 23 Giugno 2016 http://www.cialispharmaciefr24.com/site-de-confiance-achat-cialis/ in Viale Trieste 127 a Viterbo, l'evento: “SMART AGRICULTURE” agricoltura diprecisione, robotica e IOT, nuove frontiere per il sistema agro-alimentare e agro-forestale italiano.

Maggiori dettagli in allegato.

 
Convegno Agricoltura e sostenibilità, la sfida del 2050_Roma, 10/06/2016
Pubblicato Lunedì 06 Giugno 2016 17:34

 

Si terrà il prossimo 10 giugno ore 09:00 - 13:00 il Convegno Agricoltura e sostenibilità, la sfida del 2050, nell'ambito di Cerealia 2016, presso la sede della FIDAF in Via Livenza, 6 (traversa di via Po, Roma).

Coordinamento Luigi Rossi, presidente FIDAF. Relatori: Andrea Sonnino (ENEA) Produzioni agricole attuali e in prospettiva; Grigori Lazarev Sostenibiltà agro-ambientale nelle Aree del Mediterraneo;  Edoardo Corbucci (presidente Ordine dottori Agronomi e dottori Forestali Provincia di Roma) La sostenibilità nelle aziende puedo comprar viagra sin receta en mexico agrarie italiane;  Marina Carcea (Crea) Il contributo dei cereali alla nutrizione umana; Plinio Bravetti* (presidente Consmaremma) L’attività sementiera in Italia; Norberto Pogna Quale futuro per i cereali perenni; Lucio Fumagalli (segretario generale INSOR) I prodotti tipici e il mercato globale; Roberto Mariotti (ARSIAL) I campi sperimentali dell’Arsial;

A cura di FIDAF, Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali della Provincia di Roma, Associazione Romana Dottori in Agraria e Forestali.

Seminario utile al fine dei crediti professionali degli agronomi.

Degustazione e testimonianza di “Cibi eroici Ciociari” a cura di Res Ciociaria.

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria: 338 1515381 o sul sito del festival.

http://www.cerealialudi.org/cerealia-programma/cerealia-programma-roma/cerealia-2016-10-giugno-rm/

http://www.cerealialudi.org/

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>